giovedì 11 settembre 2014

La FIA (finalmente) blocca i team radio in F1


Eravamo ormai abituati a sentire gli ingegneri Mercedes dire ai loro piloti frasi di questo genere...

"Sei più veloce nel primo settore, perdi nella curva 4"
"Puoi recuperare nella curva 5"

E chi lo sa, magari non sono mai stati trasmessi dialoghi come questo:

"Usa la 5° marcia qui, il DRS lì, l'Ers laggiù, ripartisci un po' da questa parte, accendi il motore, spegni il motore, accelera, frena".

Ecco, ora tutto questo è finalmente stato vietato dalla FIA. Rimarranno soltanto dialoghi sulla strategia dei pit stop, avvisi riguardanti la sicurezza in pista e probabilmente quelle frasi da spioni del tipo "é andato largo alla curva 4, dillo a Charlie".

Cambierà davvero qualcosa? La speranza è doverosa. Molti appassionati, me compreso, si sono lamentati dell'importanza assoluta che aveva assunto la comunicazione radio tra piloti e box. Sembrava quasi che la gara la facessero gli ingegneri, e non i piloti. Ora non montiamoci troppo la testa: non ci saranno colpi di genio assoluti, perché comunque il canale di comunicazione non sarà chiuso. Le strategie rimarranno comunque concordate e difficilmente prevarranno in modo esagerato i piloti più tatticamente intelligenti.

Forse vedremo qualche pilota spingere più del dovuto in certi momenti della gara, e forse i briefing saranno più lunghi. La notizia vera, in realtà, è che finalmente la FIA ha "ascoltato" un malessere dei tifosi. Non vogliamo scrivere l'intero regolamento, perché in fondo certi cambiamenti prima avversati hanno poi fatto la storia della F1. Ogni tanto, però, è bello scoprire che qualcosa gira anche nel verso giusto.




***La decisione è stata in seguito riaggiornata per volere della FIA. I messaggi non più permessi fin da subito sono i seguenti:

- Driving lines on the circuit.
- Contact with kerbs.
- Car set up parameters for specific corners.
- Comparative or absolute sector time detail of another driver.
- Speeds in corners compared to another driver.
- Gear selection compared with another driver.
- Gear selection in general.
- Braking points.
- Rate of braking compared to another driver.
- Rate of braking or application of brakes in general.
- Car stability under braking.
- Throttle application compared to another driver.
- Throttle application in general.
- Use of DRS compared with another driver.
- Use of any overtake button.
- Driving technique in general.

Per le altre limitazioni è stato deciso un rinvio al 2015, per poter permettere a FIA e ai team di uniformarsi.

Nessun commento:

Posta un commento